TROVA
& PRENOTA
la tua crociera

E' importante sapere che

Per salire a bordo delle Navi Royal Caribbean e partecipare alla crociera, ogni passeggero dovrà essere munito di: 
- passaporto, oppure
- documento di identità valido in ciascun paese presente sull'itinerario scelto,
- eventuali ulteriori visti necessari.

Non sono ritenute valide le carte d’identità in formato cartaceo (o elettronico) rinnovate con timbro (o foglio di proroga) apposto (o rilasciato) dal Comune.
Nel caso in cui un Ospite non sia in possesso dei documenti necessari, non potrà imbarcarsi e non avrà diritto al rimborso del biglietto di crociera.

Se viaggiate con un minore di 18 anni vi consigliamo di consultare la sezione FAQ per prendere visione delle regole sulle restrizioni di età e dei documenti necessari (certificato di nascita o stato di famiglia).
Queste informazioni si riferiscono a passeggeri aventi la cittadinanza italiana.

VISTI E PERMESSI
L’ingresso e il transito in alcuni Paesi è soggetto a normative e procedure assai rigide: è compito di ogni passeggero informarsi circa i documenti e i visti necessari presso le Ambasciate o i Consolati dei Paesi in cui svolgerà la crociera o attraverso i quali transiterà per raggiungere il porto di imbarco. E' necessario essere in possesso dei visti per OGNI paese presente sull'itinerario.

Regole generali per i passeggeri con cittadinanza italiana
I passeggeri con cittadinanza italiana possono consultare il sito www.viaggiaresicuri.it per ulteriori informazioni; in caso di diversa cittadinanza è consigliabile rivolgersi alle relative Ambasciate/Consolati.
E' richiesto il visto per visitare la Cina, l'India, la Russia e l'Australia mentre è necessario l'Esta per visitare o transitare negli USA e l'eTA per l'ingresso in Canada.

  • Russia: in caso di acquisto di escursioni organizzate dalla compagnia di navigazione, vengono emessi ed utilizzati visti collettivi.
  • Cina e India: non sono validi visti collettivi, per cui è cura dei passeggeri richiedere i visti tenendo conto delle lunghe tempistiche di rilascio.
    Per Hong Kong, pur appartenendo alla Cina, non è necessario alcun visto.
  • Cambogia, Oman, Papua Nuova Guinea e Vietnam: il visto può essere rilasciato a bordo, a pagamento.
  • Argentina, Brasile, Canada, Emirati Arabi, Filippine, Indonesia, Malesia, Singapore, Thailandia: il visto non è necessario.
  • Nuova Zelanda: il visto non è necessario ma  se per arrivarci si transita in Australia, allora è necessario richiedere il visto Australiano.
  • USA: serve l'Esta anche nel caso di solo transito.
  • Polinesia Francese e Canada: il visto non è necessario ma se si fa scalo aereo negli Stati Uniti è necessaria l'Esta.
  • Australia: il visto è necessario, su richiesta può essere rilasciato gratuitamente da Royal Caribbean. 
  • Canada: l'eTA è necessario nel caso di arrivo in Canada via aerea; non è invece richiesto ai passeggeri italiani in caso di arrivo via terra o mare.

E' responsabilità degli ospiti essere in possesso di tutti i documenti personali conformi ai requisiti richiesti per l'ingresso nei Paesi visitati, tenendo conto di eventuali tempi prolungati di rilascio: Royal Caribbean declina qualsiasi responsabilità qualora il passeggero non possa imbarcarsi per la Crociera per problemi connessi ai documenti di identità o ai visti di ingresso. I documenti, inoltre, devono avere una validità residua di almeno 6 mesi.

Call Center

010.42.18.202

Da Lunedì a Venerdi Dalle 9:00 alle 13:00 e dalle 14:30 alle 19:00
Sabato Dalle 9:00 alle 13:00

Programma fedeltà

Se hai già viaggiato con Royal Caribbean diventa socio della Crown & Anchor Society.